STORIA

Lo Studio venne fondato da Desiderio Marchetti nel 1980, che decise di abbandonare il lavoro dipendente per avviarsi alla libera professione.

I primi clienti furono la Technofil, la Meccanica H7, la Meccanica Centro Sud, seguite poi dal progressivo allargamento della clientela verso le Marche settentrionali e l’Abruzzo.

2

Desiderio Marchetti, presso lo stabilimento FRIDEA di Pagliare del Tronto (AP)

Visto il buon andamento del lavoro, Desiderio assunse il primo dipendente, Vincenzo Latini, oggi progettista senior presso una importante azienda meccanica marchigiana, a cui seguirono l’ingresso dei figli Massimo e Renato come associati. Verso la fine degli anni’80 lo studio venne trasferito nella nuova sede di Via Alessandria a Folignano, in un moderno locale di 80 mq.
Attorno ai primi anni ’90 venne acquistata la prima stazione CAD, una Digital DecStation 2100 su sistema Unix e software cad GBG-DraftMaker, e a poca distanza ne vennero introdotte una seconda e poi una terza, la prima su sistema operativo Windows, con il conseguente progressivo abbandono dei tecnigrafi.
Nel 1998 iniziò a lavorare nello studio l’altro figlio Alessandro, e venne introdotto il primo cad tridimensionale, con l’acquisto di due licenze Think3, seguito a distanza di pochi anni da due licenze del cad tridimensionale Solid Edge.
Successivamente, su richieste puntuali di clienti, vennero introdotti i software cad Solidworks e CoCreate Modeling, con i relativi sistemi PDM per l’interfacciamento ai sistemi gestionali dei clienti.
Parallelamente al lavoro di progettazione venne affrontata nello stesso periodo la tematica delle analisi ad elementi finiti, con lo studio del software Code-Aster e della metodica di questo particolare campo di attività.
Nel 2015 lo studio si è trasferito a Porto Recanati, e vede in attività Alessandro Marchetti con un dipendente assunto a t.i., mentre i fratelli Massimo e Renato hanno intrapreso altre carriere e il padre Desiderio ha abbandonato la vita professionale.
Nel 2016 è previsto il trasferimento nel nuovo ufficio di proprietà, sempre nella cittadina costiera della provincia maceratese.